domenica 30 settembre 2012

"Dio questo sconosciuto. Dialogo tra credenti e non credenti" è il tema del Cortile di Francesco evento che si terrà il 5 e 6 ottobre ad Assisi e realizzato dal Pontificio Consiglio per la Cultura, dal Sacro Convento di Assisi e dall'Associazione Oicos Riflessioni, all'interno del progetto "Il Cortile dei Gentili".

Una due giorni di confronto tra esponenti di culture diverse che trovano nel dialogo il collante ideale per promuovere reciproca conoscenza, confronti di idee e rispetto reciproco; un incontro favorito dall'insegnamento di San Francesco d'Assisi.

Agli incontri si può accedere liberamente, ma è anche possibile riservare un numero limitato di posti al sito www.sanfrancesco.org nella sezione
Il Cortile di Francesco . Per maggiori informazioni e per il programma completo della manifestazione si può chiamare il numero verde 800.333.733.
 


mercoledì 26 settembre 2012

Anno della fede: -14 giorni, 10 ore e 45 minuti


L ’Anno della fede, indetto per celebrare i 50 anni del Concilio Vaticano II e i 20 del Catechismo della Chiesa Cattolica, si aprirà ufficialmente giovedì 11 ottobre 2012 in piazza San Pietro e si chiuderà il 24 novembre dell'anno successivo. Il vasto programma dell’Anno della fede è consultabile sul nuovo sito internet www.annusfidei.va. Viviamo in un’epoca di "crisi " e il Papa, Benedetto XVI, ha voluto che celebrassimo questo speciale anno di preghiera e d’impegno per trovare un rimedio alla stessa crisi. Il momento è critico ma non deve mancare la fiducia che Dio darà alla sua Chiesa.

martedì 25 settembre 2012

“IL CONCILIO VATICANO II” di ALIGI SASSU


Mercoledì 26 settembre 2012 alle ore 18,00 a Palazzo de’ Mayo a Chieti,
nuova e prestigiosa sede museale della Fondazione Carichieti,
sarà presentato il volume “Il Concilio Vaticano II” di Aligi Sassu 
dall’Arcivescovo di Chieti Vasto S.E. Padre Bruno Forte
dal Preside dell’Istituto Teologico “Pianum” di Chieti, Mons. Michele Giulio Masciarelli
e dalla Prof.ssa Adele Cicchitti,  Direttore del Museo Sassu di Atessa.

Il volume, dedicato alla grande opera murale realizzata nel 1964 dall’artista nella Chiesa di Sant’Andrea a Pescara che raffigura il più importante evento religioso del secolo scorso, presenta anche la più grande raccolta di Concili storici che Sassu dipinge tra il 1941 e il 1987.
                      I contributi nel volume sono stati redatti dall’Arcivescovo di Mesembria e Segretario di Giovanni XXIII, Loris Francesco Capovilla, dall’Arcivescovo di Chieti-Vasto Bruno Forte e da Giovanni Gazzaneo, Presidente della Fondazione Crocevia e coordinatore di "Luoghi dell'Infinito", mensile culturale di “Avvenire”.
Dopo una presentazione in anteprima al Convegno sul Concilio Vaticano II, organizzato dall’Arcidiocesi di Chieti-Vasto, tenutosi a Fara San Martino nei giorni 14 e 15 settembre scorsi, sarà il Museo di Palazzo de’ Mayo ad ospitare la presentazione del volume.
                      Una scelta ideale in quanto, proprio a Palazzo de’ Mayo, è stata inaugurata il 25 luglio la splendida mostra “Sassu e Corrente 1930-1943. La rivoluzione del colore” visitabile fino al 7 ottobre, dove spiccano, tra gli altri, due autentici capolavori dedicati al Concilio di Trento dipinti da Sassu tra il 1941-1942.


Addio Maria Giulia

Dolore e sconcerto per la scomparsa dell'insegnante di religione sansalvese Maria Giulia Moretta, responsabile della cooperativa sociale 'Nuova Solidarietà', sempre attenta ed impegnata nella realtà del volontariato e dell'educazione dei giovani.
I docenti di Religione della Diocesi di Chieti-Vasto, uniti nella preghiera, la ricordano con stima e affetto. Mercoledì alle ore 10.30 nella Chiesa di San Nicola saranno celebrati da S.E. Mons. Pietro Santoro i funerali. Alla famiglia le più sincere condoglianze.

sabato 1 settembre 2012

2012-08-26 L’Osservatore Romano
Teramo, 25.  «”Se vuoi essere perfetto, va’ e vendi ciò che hai e dallo ai più poveri. Poi vieni e seguimi!”. Che senso ha questa proposta di Gesù? Che cosa si nasconde dietro queste parole di Gesù? È paradossale ciò che vi dico, ma è la pura verità: dietro le parole di Gesù c’è il segreto della vera felicità». Lo ha sottolineato il cardinale Angelo Comastri, arciprete della Basilica Papale di San Pietro e vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano, durante la celebrazione eucaristica a chiusura della trentaduesima tendopoli nel santuario di San Gabriele dell’Addolorata, in provincia di Teramo.
La celebrazione, alla quale hanno preso parte numerosi giovani, precede la festa di san Gabriele — si celebra domenica 26 agosto — che, quest’anno, riveste un carattere particolare, in quanto cade nel 150º anniversario della morte del santo.
Paolo Brocato